Sei qui: DocumentazioneDidaskaleion

Didaskaleion

tratto da Didaskaleion

La parola vangelo significa “buona notizia”: l’annuncio cristiano. Ma come far giungere alle persone della nostra epoca questo messaggio? Quale metodo usare, con quali parole rivestire la semplicità e la grandezza di quella notizia antica?

Il metodo del Didaskaleion parte dalla storia: dallo studio dei documenti.

Questi documenti ci parlano di un uomo veramente esistito, Gesù di Nazareth, il quale ha dichiarato di essere Figlio di Dio e di parlare a Suo nome per rivelare all’uomo il significato della vita. Quell’uomo ha portato, a garanzia della verità di quanto sosteneva, la sua risurrezione. I suoi discepoli hanno testimoniato che è risorto. Su questo fatto si fonda, dice san Paolo, il Cristianesimo.

Se si toglie la risurrezione, il Cristianesimo si sfalda, si rivela un guscio vuoto.

Per più di trent’anni Piero Ottaviano, sacerdote salesiano, ha presentato il Cristianesimo secondo il metodo dell’antica scuola di Antiochia, in Siria. Come altre scuole di questo tipo, prima fra tutte quella di Alessandria d’Egitto, questa Scuola era chiamata Didaskaleion: un ‘luogo dove si insegna’. Piero Ottaviano ha ricuperato questo vocabolo antico per designare il Centro da lui fondato: non comunità, gruppo o associazione, ma centro di studio e di evangelizzazione. Una scuola appunto, nel senso più semplice e forte. Una scuola che ha visto ormai passare 35000 allievi, persone desiderose di ascoltare, di ‘vedere’ con la mente, di capire. Vi si insegnano, anzitutto, i fondamenti del Cristianesimo, partendo da zero e costruendo via via, secondo i documenti e il ragionamento.

Appresi i fondamenti, vi sono poi corsi focalizzati su argomenti approfonditi e specialistici della fede cristiana. Sono disponibili a sostegno dei corsi svariate pubblicazioni, dispense e libri, dotate di video e supporti multimediali.

Ricevere e trasmettere: due verbi importanti e legati fra loro, che riguardano l’annuncio per eccellenza: ‘Cristo è risorto!.’

La ricerca del modo e dei mezzi per far giungere oggi questo messaggio chiaro e genuino a tutti: ciò ha animato la vita di don Piero Ottaviano, fondatore del Centro, fino a quando il Signore lo ha chiamato a sé, il 30 agosto 2005.

Questo corso di base costituisce il primo passo volto alla comprensione del messaggio Cristiano, e getta in modo rigoroso le basi per i futuri approfondimenti. Il corso è aggiornato all'ultima edizione del maggio 2002, curata personalmente da Don Piero Ottaviano. E' disponibile nella versione originale pdf in formato A5 (a libro), e nella versione A4 fascicolata, agevolmente stampabile e rilegabile.

  

Capitolo I - Il fondamento del Cristianesimo   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Introduzione

  • Il concetto di religione

  • Il Cristianesimo come religione rivelata

  • La Risurrezione

  • Analisi critica dei Documenti

  • Conclusione

  •  

     

    Capitolo II - Le reazioni all'annuncio dell'Evangelo   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Premessa

  • Reazioni all'annuncio della Risurrezione

  • Dubbi

  • Esistenza storica di Gesù di Nazareth

  • Conclusioni minime

  •  

     

    Capitolo III - Gli scritti cristiani   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Problematiche

  • I libri nelle prime comunità cristiane

  • Perché nascono

  • Autori

  • Nuovi Libri

  • Copie

  • Il Canone del Nuovo Testamento

  • Formazione del Canone

  • Criteri di canonicità

  • Controversie

  • Conclusione

  • La Trasmissione del testo

  • La ricerca del testo originale

  • Varianti dei documenti

  • Ricostruzione del testo originale

  • I risultati

  •  

     

    Capitolo IV - La storicità della Risurrezione e i documenti   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Il problema

  • Il metodo di lavoro

  • Scopo dell'analisi

  • I documenti su Sepoltura e Risurrezione

  • Vangelo secondo Marco

  • Vangelo secondo Luca

  • Vangelo secondo Matteo

  • Vangelo secondo Giovanni

  • Memorie di Nicodemo

  • Lettera degli Apostoli

  • Vangelo di Pietro

  • Dialogo con Trifone di Giustino

  •  

     

    Capitolo V - Analisi critica di alcuni documenti   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Giovanni 20,1-10: i lini sepolcrali

  • Informazioni preliminari sul IV Vangelo

  • Analisi del testo

  • Una considerazione

  •  

     

    Capitolo VI - Analisi critica di alcuni documenti   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Matteo 27,28: le guardie al Sepolcro

  • Informazioni sul Vangelo secondo Matteo

  • Analisi del testo

  • Considerazioni

  • Un dato sicuro: il Sepolcro vuoto.

  • Le divergenze dei testi canonici

  • Vangelo di Pietro (apocrifo)

  • Scoperta del manoscritto

  • Datazione

  • Luogo d'origine

  • Rapporti con i Vangeli Canonici

  • Testo e commento

  • Conclusioni

  •  

     

    Capitolo VII - Conclusioni sulla storicità della Risurrezione   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Il problema: la storicità dei racconti

  • Interpretazioni contrarie alla storicità:

  • ipotesi di malafede dei primi cristiani

  • ipotesi di buona fede dei primi cristiani

  • Scuola critica o razionalistica

  • Scuola mitica

  • Interpretazione favorevole alla storicità

  •  

     

    Capitolo VIII - L'Atto di Fede   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Introduzione

  • La fede per i discepoli degli Apostoli

  • L'atto di fede per i cristiani di oggi

  • Atto di fiducia nella Chiesa

  • Le argomentazioni a favore

  • Risposte alla Scuola Critica

  • Rilievi alla Scuola Mitica

  • Ragioni a favore della storicità

  • L'Atto di Fede degli Apostoli

  • La struttura dell'Atto di Fede oggi

  • Reazioni dell'ascoltatore

  • La Fede come dono di Dio

  • L'eresia

  • Appendice: informazioni sugli Apostoli

  •  

     

    Capitolo IX - Il cristiano, discepolo di Cristo   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Chi è il cristiano (adulto)

  • Atti degli Apostoli 2,36-42

  • Colossesi 2,6 - 3,11

  • Efesini 5,1-21

  • Romani, Cap. 14

  • Vita cristiana e leggi esterne

  • La "legge" di Gesù: l'amore

  • Il peccato

  • Appendice: la vita umana alla luce della Risurrezione

  • Il senso della vita: la risposta della ragione

  • La risposta cristiana: imitazione di Gesù

  • Morale umana e morale cristiana (rivelata)

  • Lettera a Diogneto, Cap. 5

  •  

     

    Capitolo X - Le vocazioni cristiane   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Premessa

  • La vita religiosa consacrata

  • in cosa consiste

  • forme storiche di vita religiosa

  • La vita secolare

  • in cosa consiste

  • funzioni dei secolari

  • Relazione tra vita religiosa e vita secolare

  •  

     

    Capitolo XI - La Chiesa: comunità di cristiani   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • La natura della Chiesa

  • La chiamata di Dio

  • La risposta positiva dell'uomo

  • L'organizzazione della Chiesa

  • Alle origini (I secolo)

  • Tra il II e il V secolo

  • Oggi

  • Il laicato nella Chiesa

  • Chi è il laico?

  • Funzioni del laico secolare

  • Appendice: l'elezione dei Vescovi in Occidente

  •  

     

    Capitolo XII - L'interpretazione del Vangelo e l'infallibilità   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • I problemi

  • La risposta

  • La testimonianza dei primi cristiani

  • La testimonianza degli Apostoli su Gesù

  • Le risposte del Nuovo Testamento

  • La Chiesa è infallibile

  • L'infallibilità della Chiesa

  • L'infallibilità del Concilio e del Papa

  • Limiti dell'infallibilità

  • Precisazioni

  • Il cristiano e l'infallibilità

  • I dogmi e il magistero ecclesiastico

  •  

     

    Capitolo XIII - La Bibbia, Parola di Dio   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Il canone dei libri cristiani ufficiali

  • La trasmissione del testo

  • La Bibbia, Parola di Dio (ispirazione)

  • L'interpretazione della Bibbia

  • Sintesi

  • Appendice: il metodo di lettura della Bibbia

  •  

     

    Capitolo XIV - L'Evangelizzazione e i Sacramenti   [A5 a libro] [A4 fascicolata]

  • Evangelizzazione

  • Accoglimento dell'evangelizzazione

  • Sacramento

  • I singoli Sacramenti:

  • il battesimo

  • la confermazione

  • l'eucaristia

  • la penitenza

  • l'unzione degli infermi

  • l'ordine

  • il matrimonio

  • Conclusione

  •  

    Pastorale degli universitari Arcidiocesi di Torino